Denis de Rougemont - L'avventura occidentale dell'uomo

Denis de Rougemont - L'avventura occidentale dell'uomo

NOVITA' EDITORIALE

L’avventura occidentale dell’uomo rappresenta una sintesi del pensiero filosofico-politico di Denis de Rougemont, teso tra personalismo e europeismo. L’idea di persona, nata e sviluppatasi in Occidente grazie agli apporti greci, romani e cristiani, ha fatto sì che la piccola Europa divenisse la patria di istituzioni sociali, innovazioni tecnologiche e concezioni della storia assolutamente uniche, e foriere di conseguenze per il mondo intero. Oggi che tale bagaglio culturale viene presentato a volte come troppo pesante, a volte come quasi vuoto, risulta quanto mai prezioso ritrovare uno sguardo critico e profondo su ciò che siamo stati e ciò che potremmo essere, così da impostare un dialogo autentico con chi ha un’altra avventura da raccontare ...


LEGGI TUTTO

Dostoevskij e Nietzsche ed altri saggi sul pensiero russo

Dostoevskij e Nietzsche ed altri saggi sul pensiero russo

di Walter Schubart

PROSSIMAMENTE

Non si può avere una comprensione completa del dibattito culturale e spirituale nella Germania e nell’Europa degli anni Trenta del secolo scorso, se non si ha presente questo testo di Walter Schubart. Ad esso, e al precedente L’Europa e l’anima dell’Oriente, farà riferimento l’opposizione tedesca al nazismo, tanto che gli scritti di Schubart circoleranno in copie clandestine fra gli ufficiali che cominciavano a congiurare contro Hitler. E a questo saggio fa esplicito riferimento anche Ernst Jünger in La pace e in Oltre la linea, testo cardine della riflessione novecentesca sul nichilismo. 





LEGGI TUTTO