Venerdì 18 giugno alle 21: Les Troublamours. Dai Pirenei la tarantella che sa di gitano

Immagini

Les troublamours  sono i lontani discendenti dei trovatori (troubadours), musicisti poeti itineranti che segnarono i loro cammini nel Medioevo e che oggi potrebbero essere definiti dei gitani nel globo sonoro
Fondazione Centro Studi Campostrini
045.86.70.770
info@centrostudicampostrini.it